Ultimi Appuntamenti

Sport

Consigliati da Pula.it

 

Gigantografie di fianco alla chiesetta del martire

Lavori a Nora per ricevere Sant'Efis

Gigantografie di fianco alla chiesetta del martire Lavori a Nora per ricevere Sant'Efis L'arrivo di Sant'Efisio a Nora Nora si rifà il vestito per ospitare i tanti pellegrini e i turisti che in questi giorni affolleranno Pula. Il Comune ha avviato una serie di interventi per riqualificare la zona che ospita l'area archeologica e la chiesetta di Sant'Efisio. Dopo il taglio delle palme colpite dal punteruolo rosso, nell'area dei parcheggi si è provveduto alla piantumazione di arginelli che restituiranno decoro alla zona. Affianco alla chiesetta però, si staglia ancora ingombrante il vecchio rudere di proprietà del Comune di Cagliari che più di una volta ha messo a repentaglio l'incolumità dei passanti. «Stiamo lavorando per individuare una soluzione duratura a per riqualificare questo edificio che non offre certo un bel biglietto da visita di Nora», dice il sindaco, Carla Medau, «Mel frattempo, per rendere sicura la zona, abbiamo provveduto ad eliminare tutti i calcinacci e gli infissi danneggiati». Trovato anche il modo per nascondere temporaneamente la struttura fatiscente. «Lo scatolone è stato nascosto agli occhi di turisti e pellegrini con delle gigantografie di Nora e della festa di Sant'Efisio. Chi verrà a Nora in questi giorni potrà ammirare le immagini del nostro patrimonio naturalistico, religioso e culturale anziché i muri dell'edificio». (i. m.)

 
Fonte:  http://edicola.unionesarda.it/giornale
Data:  01 maggio 2015