Ultimi Appuntamenti

Consigliati da Pula.it

ULA Tre punti che profumano di salvezza. È questa la conseguenza più importante del 2-1 con cui il Pula

 

Pula , profumo di salvezza.

Monni super, la vittoria sul Sant'Elena rinfranca i biancorossi

PULA Tre punti che profumano di salvezza. È questa la conseguenza più importante del 2-1 con cui il Pula, regolando in casa il Sant'Elena nell'anticipo, ha centrato la sesta vittoria in campionato. Il Comunale si conferma un campo difficile per tutti: i biancorossi non vi vincono spesso, quattro volte su dodici, ma non ci hanno perso quasi mai: solo una sconfitta, per mano della Monteponi Iglesias. Ne fa le spese il Sant'Elena che, curiosamente, ha vinto più spesso in trasferta che in casa: quattro volte contro tre.

La partita sembra di quelle non in grado di scaldare i cuori ma, dopo un primo tempo di studio, condito da una leggera ma sterile supremazia ospite, regala emozioni inattese. È il caso della brillante giocata di Marco Monni che ha siglato il vantaggio del Pula: dribbling secco in area piccola in un raggio d'azione infinitesimale e rasoterra chirurgico che batte il portiere Palumbo. Il Sant'Elena non è da meno: il gol del pari, spettacolare calcio a giro del giovanissimo Gianluca Pirrello, classe 1996, entrato in campo da appena otto minuti, pare un invito esplicito a puntare sulla beata gioventù. Il campo sembrerebbe indicare un pari, lo stesso Marco Monni, bravissimo nell'occasione dell'1-0, fallisce il colpo da tre punti dopo il pari quartese. Ma in coda alla partita arriva l'episodio discusso: il rigore per il Pula, sacrosanto e insaccato con freddezza da Andrea Martinez, scaturisce, tuttavia, da una ripartenza in sospetto fuorigioco. E così, mentre a Pula si festeggia dopo una stagione cominciata all'insegna del pessimismo, a Quartu si rimugina per un buon gioco non sempre concreto al momento di tradurlo in gol.
Roberto Sanna

 
Fonte:  unionesarda.it/articolo.aspx?articolo=3011787&data=20150309&Sardegna
Data:  09 marzo 2015